Flora mediterranea

A050 - Acer monspessulanum L. - Acero tricocco- Acero Minore

Piccolo albero di max. 6 mt. Foglie caduche,con lungo picciolo, divise fino a metà in tre lobi. Fiori in corimbi, piccoli e verdastri. Frutti secchi alati con ali parallele.
Questa pianta è presente in: Flora mediterranea, Recupero ambientale - Ambienti costieri, Recupero ambientale - Dissesto idrogeologico
Denominazione
Italiano:- Acero tricocco Sardo:- Kosthighe
Origine
autoctono
Fioritura
Primaverile, evidente , in contemporanea con la foliazione.
Ecologia
Boschi di ogni substrato, in pochi esemplari isolati.
Uso
Nei giardini dell’interno, per la varietà di colore dei suoi cicli vegetativi.
Osservazioni
Molto bello il giallo-rosso delle foglie in autunno. Accrescimento molto lento.
Consigli
Esposizione: -Pieno sole
Substrato:- Da acido a subacido,,drenante.
Irrigazione:- Moderata.
Potature:- Invernali
Concimazioni:- Moderate , fosfo potassiche per la fioritura